LA STRANE IDEE SULLE TERME DI SCIACCA/2


Adesso, dello sfascio delle Terme, s’è ne accorto anche il Sindaco Mario Turturici.

Verrebbe da dire: meglio tardi che mai !! Ma sarebbe una ben magra consolazione.

Quello della BIT di Milano è soltanto l’ultima di una lunga serie di “non iniziative” a danno delle Terme di Sciacca.

Se il Consiglio d’Amministrazione non ha ritenuto di essere presente alla più grande manifestazione sul Turismo in Italia e che il nostro primo cittadino se ne accorga soltanto a Milano, la dice lunga anche sui “virtuosi” rapporti che intercorrono tra i due enti.

Noi de L’ALTRASCIACCA non sappiamo se questa scelta è frutto di “politica aziendale” o altro, ma rileviamo che è l’ennesima beffa che questa città riceve a danno della sua immagine.

Se le Terme S.p.A. non vanno alla BIT di Milano, come si pensa di veicolare il messaggio di “Città Termale”, alla saga della Salsiccia di Monte Biagio vicino Latina ?

L’ALTRASCIACCA , preannunziando iniziative su questa intollerabile situazione in cui versano le Terme di Sciacca, si appella all’intera città, chiedendole di SVEGLIARSI dall’ormai troppo lungo torpore fatto di distrazioni, indifferenza, superficialità e menefreghismo, riappropriandosi del DIRITTO/DOVERE di chiedere conto del destino assegnato alla nostra più grande risorsa naturale, una volta fiore all’occhiello di cui vantarsi ed oggi soltanto un luogo degradato e abbandonato da nascondere.

Lascia un commento