Perchè arrivare allo stesso punto con Girgenti Acque?


Spett.le Sindaco di Sciacca,

Noi de L’altra Sciacca ci chiediamo perché si vuol arrivare con la privatizzazione dell’acqua allo stesso punto in cui si e’ giunti con Sogeir. Apprendiamo dagli organi di stampa che, proprio oggi, Lei richiede ufficialmente al presidente del Cda della Sogeir Ato Rifiuti Ag1 di convocare urgentemente l’assemblea dei soci anche a causa della bocciatura da parte della Corte dei Conti degli Ato Rifiuti siciliani. Secondo il parere della Corte, ma anche a parer suo, le predette società d’ambito hanno fatto crescere notevolmente i costi, hanno arrecato problemi allo svolgimento del servizio, hanno eseguito troppe assunzioni, hanno fatto lievitare le spese del personale e la pressione fiscale nei confronti dei cittadini.

Ci chiediamo allora, onde evitare per l’acqua il delinearsi di un percorso parallelo che conduce inesorabilmente verso la stessa meta raggiunta dall’evoluzione della situazione dei rifiuti, come mai oggi Lei si ostina a non voler fare chiarezza sull’argomento e non vuole compiere un grande atto di trasparenza amministrativa fornendoci le risposte ai seguenti interrogativi che già abbiamo avuto modo di rivolgerle recentemente senza ottenere delucidazione alcuna:

- Da chi è composta Girgenti Acque S.p.A.?
– Chi è ACOSET S.p.A. e cosa c’entra con Girgenti Acque?
– Chi è CGE?
– Chi è VEOLIA?
– Chi è Sicilia Hidro?
– Chi è Siciliacque?
– Quanto ci costerà l’acqua da ora in poi? Risparmieremo o ci sarà un aggravio dei costi?
– Cosa ne sarà dell’EAS e, principalmente, dei soldi che ancora vantiamo nei suoi confronti?

Ci chiediamo inoltre come mai Lei, a differenza di parecchi suoi colleghi della provincia di Agrigento, che proprio oggi pomeriggio si riuniranno a Menfi con lo scopo di individuare il modo migliore per opporsi alla privatizzazione dell’acqua e promuovere nuove iniziative a favore dell’acqua pubblica, ritiene positivo l’affidamento della gestione del servizio idrico ai privati.

Speranzosi, come cittadini ed elettori, di poter finalmente avere la sua attenzione e le risposte ai quesiti sopra elencati, Le porgiamo cordiali saluti,

Associazione di promozione sociale
L’altra Sciacca.

Add Comment Register

Leave a Comment