25-31 MAGGIO – IL POPOLO DEL’ACQUA IN MOBILITAZIONE


Nel prossimo mese di giugno si terranno le elezioni per il rinnovo del Parlamento Europeo e
contemporaneamente in moltissime città del nostro Paese, come nella nostra Sciacca, si rinnoveranno le amministrazioni locali.

Nel pieno di una crisi economica e finanziaria, ambientale e sociale, politica e di democrazia, le diverse coalizioni fanno a gara per richiedere il voto, dai più interpretato come una nuova delega, una nuova autorizzazione a procedere. Ben pochi sono i segnali di una vera inversione di rotta sulle politiche liberiste degli ultimi vent’anni, vera causa della crisi globale che ha investito il pianeta.

Per questo, il Forum Nazionale dei Movimenti per l’acqua, a cui abbiamo aderito, indice una settimana di mobilitazione e si sposta nelle piazze e nei luoghi pubblici di ogni città. Si costruiranno carovane per mettere in comunicazione le diverse lotte territoriali, produrremo iniziative creative e sensibilizzazione sociale. Sarà questo il loro modo nonchè quello de L’ALTRASCIACCA di attraversare la campagna elettorale, proponendo contenuti concreti a fronte di chi pensa solo all’immagine, costruendo partecipazione a fronte di chi chiede solo un’ulteriore delega.

L’iniziativa adottata dalla nostra associazione, in occasione di questa “settimana per l’acqua” è la seguente: ai sei candidati a sindaco del Comune di Sciacca, chiederemo di compilare un questionario (adottato da diversi movimenti, aderenti al Forum Siciliano) e di sottoscrivere un preciso impegno per la ripubblicizzazione del servizio idrico nella nostra città ed in provincia. Nei prossimi giorni vi illustreremo le loro risposte. Ecco il questionario: (clicca qui per scaricarlo)

La locandina:

Add Comment Register

Lascia un commento