LAVORI APPARENTEMENTE CONCLUSI CHE RIMANGONO “IN CORSO”… 1


… e PER “RATTOPPARE” LA STRADA, CHE RIMANE UN CANTIERE A CIELO APERTO, OCCORRONO DIVERSE SETTIMANE.

Tutto questo accade a Sciacca dove strade degne di questo nome ne sono rimaste ben poche. E forse perché la prassi seguita è quella che più volte abbiamo lamentato (e documentato) pubblicamente:
1) occorre talvolta eseguire lavori che richiedono uno scavo nell’asfalto (e che spesso riguardano la rete idrica e fognaria);
2) le strade vengono transennate per settimane;
3) spesso per l’esecuzione dell’intervento si registra un deciso ritardo (giorni o settimane);
4) laddove il lavoro viene eseguito, la buca viene riempita di terriccio;
5) a volte, dopo giorni o settimane, il terriccio viene ricoperto di asfalto (il classico “rattoppamento”) e, se siamo fortunati, rimosse le transenne.

Il caso su cui vogliamo soffermarci quest’oggi è stato presentato su questo sito qualche giorno fa (clicca qui) e riguarda la strada (in salita) che congiunge la Via Amendola con la zona della Perriera.

Le condizioni di questa, già difficilmente percorribile per l’elevata pendenza, sono peggiorate , da qualche settimana, per la presenza di transenne (a protezione di una buca) al centro della carreggiata. Le foto che seguono, scattate stamattina (Domenica 04 Dicembre 2011) sono più che eloquenti:

Lavori di manutenzione sono stati eseguiti qualche giorno fa ma, come spesso è accaduto in passato, la buca è stata solamente ricoperta da terriccio. Quest’ultimo, con la complicità delle piogge di questo weekend, si è sparso lungo la strada rendendola sdrucciolevole.

Ai margini della salita, all’incrocio con la Via Amendola, sono evidenti altre due riparazioni e dell’altro terriccio sparso per la strada.

Noi de L’ALTRASCIACCA, a dispetto di chi nella nostra città non si meraviglia più di nulla e considera normale quanto abbiamo illustrato qui sopra, ci chiediamo ancora una volta:

- Chi ha eseguito i lavori di manutenzione su questa strada?
- Chi li ha seguiti (o doveva seguire) e probabilmente non ha sollecitato il pronto ripristino di questa importante arteria al suo stato originale?


Add Comment Register

Lascia un commento

A proposito di “LAVORI APPARENTEMENTE CONCLUSI CHE RIMANGONO “IN CORSO”…

  • Luca Lo Monaco

    Grandi ragazzi!
    Vorrei segnalarvi qualcosa di anomalo alla fine di via Mori all’incrocio con piazzetta, all’altezza della porticina del bastione.
    Buona visione!