I cittadini dell’U.E. residenti a Sciacca si preparano alle amministrative del 6 e 7 maggio 2012


Una importante novità che riguarda le imminenti elezioni per il rinnovo del consiglio comunale e la scelta del nuovo sindaco dopo le dimissioni di Vito Bono viene introdotta dal Comune di Sciacca.

In un avviso emesso ieri, il commissario straordinario del Comune, dott. Paolo Barone, informa che i cittadini-elettori dell’Unione Europea residenti a Sciacca potranno esercitare il diritto di voto in occasione della consultazione indetta per il 6 e 7 maggio 2012. Gli interessati dovranno presentare una apposita richiesta all’Ufficio Protocollo Generale del Comune di Sciacca, per l’iscrizione nelle liste elettorali aggiunte entro e non oltre il prossimo 27 marzo, termine perentorio.

Oltre all’indicazione del cognome, del nome, luogo e data di nascita, nella domanda dovranno essere espressamente dichiarati: la cittadinanza; l’attuale residenza, nonché l’indirizzo nello Stato di origine; la richiesta di iscrizione nell’anagrafe della popolazione residente nel Comune, nel caso in cui non siano già iscritti; la richiesta di conseguente iscrizione nella lista elettorale aggiunta.

Alla domanda deve essere allegata la dichiarazione sostitutiva di un documento d’identità valido, resa a norma dell’art. 46 e segg. Del D.P.R. del 28 dicembre 2000, n.445.

Per informazioni e ritiro del modulo di domanda, gli interessati potranno rivolgersi all’Ufficio Elettorale del Comune di Sciacca.

Il modello potrà essere scaricato dal sito internet del Comune di Sciacca: www.comune.sciacca.ag.it – Link: Elezioni amministrative 6/7 maggio 2012.

15 marzo 2012

Santina Matalone

Fonte: agrigento.blogsicilia.it

Add Comment Register

Lascia un commento