Di nuovo in piazza in tutta Italia a difesa dei referendum di un anno fa


COMUNICATO STAMPA

Un anno fa ventisette milioni di cittadine e cittadini sceglievano per l’acqua pubblica e partecipata, grazie al voto ai referendum: la più straordinaria dimostrazione di partecipazione dal basso della storia recente della nostra Repubblica.

Ad oggi quei referendum sono lettera morta. Non si è fatto niente per applicare la volontà del popolo italiano tanto chiaramente espressa. È per questo che il Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua è mobilitato per l’applicazione dei referendum e della volontà popolare.

È difatti in corso da mesi la campagna di “Obbedienza Civile” per il rispetto dei referendum e dopo la grande manifestazione nazionale di sabato 2 giugno “La Repubblica Siamo Noi”, in questi giorni in molte città italiane sono in svolgimento iniziative e manifestazioni perché si attui quanto il popolo italiano ha deciso un anno fa: l’acqua deve stare fuori dal mercato, i profitti fuori dall’acqua.

Roma, 13 giugno 2012

Luca Faenzi
Ufficio Stampa Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua
ufficiostampa@acquabenecomune.org
+39 338 83 64 299
Skype: lucafaenzi
Via di S. Ambrogio n.4 – 00186 Roma
Tel. 06 6832638; Fax. 06 68136225 Lun.-Ven. 10:00-19:00
www.acquabenecomune.org
Add Comment Register

Leave a Comment