Benvenuti a Sciacca e… attenti alla testa


villaLa foto sopra riportata è stata scattata il 3 luglio 2014. Era appena caduto un ramo del pino della villa comunale che sovrasta la “stazione dei bus”, un punto molto critco in quanto vi sosta spesso la gente in attesa dei pullman. Fortunatamente nel momento in cui il ramo s’è spezzato ed è caduto nessuno era sotto e il dramma s’è solo sfiorato, la zona è stata transennata per il pericolo di ulteriori cadute e, come direbbe il saggio, tutto è bene quel che finisce bene.

La foto che vedete sopra c’è arrivata come segnalazione dell’accaduto, ma abbiamo ritenuto così scontato un pronto intervento del nostro comune che l’abbiamo, per così dire, trascurata…

Oggi 11 luglio 2014, passata una settimana dalla prima foto, la situazione è quella della seconda foto sotto riportata.

11 luglio 2014

Ora non è che vogliamo essere pedanti a tutti i costi, ma trascorsa una settimana, visto il punto in cui si trova il pericolo e le transenne ne sono testimonianza, com’è possibile che ancora non sia stato fatto alcunché per rimediare a questa situazione?

E’ possibile che uno dei posti più frequentati dai saccensi e dai turisti sia ancora transennato? Ma quanto tempo è necessario far trascorrere per eseguire un intervento di potatura di un pino della villa comunale ripristinando così l’agibilità della “stazione bus”?

Chi di dovere prenda in mano la situazione, lo faccia per il buon nome della città anche all’estero.

Intanto, signori turisti: attenti alla testa!!!

 

 

Lascia un commento