Controlliamo quel torrentello della Foggia?


spiaggia_foggia

L’altro ieri ci è pervenuta una segnalazione relativa alla spiaggia di Contrada Foggia. Documentando tutto con una foto che parla da sola, un nostro concittadino ci ha descritto le condizioni in cui versa il piccolo torrente che divide la spiaggia in due parti per terminare la sua corsa in mare. Quest’anno, molto più degli altri anni, il canale in cui scorre l’acqua del torrentello si è ammantato di una ricca vegetazione ed emana vapori maleodoranti che non lasciano tanto spazio all’immaginazione. La principale preoccupazione del nostro amico è che l’eventuale inquinamento di questo piccolo torrente possa arrecare danni alla salute dei numerosissimi bagnanti, soprattutto bambini, che popolano la spiaggia in questi mesi estivi.

Convinti come sempre che l’attivismo è fondamentale se si vogliono far rispettare i propri diritti, condividendo appieno l’angoscia del nostro concittadino, per non perdere ulteriore tempo ci permettiamo di dare un suggerimento al Comitato della Foggia o ai suoi residenti. Prelevate un campione dell’acqua che scorre nel torrente e fatelo analizzare da un laboratorio specializzato e qualificato. Se i risultati dovessero essere positivi, presentate immediatamente un esposto al Sindaco di Sciacca, al Dipartimento ARPA di Agrigento, alla Procura della Repubblica di Sciacca e al Prefetto della Provincia di Agrigento.

Nel frattempo, noi de L’AltraSciacca chiediamo ufficialmente alle Autorità cittadine, Sindaco in testa, di effettuare un controllo su quanto ci è stato segnalato, sperando che sia quanto più veloce possibile, e di comunicarne l’esito alla cittadinanza tutta.

Lascia un commento