FIJET ITALIA e ACCADEMIA di SICILIA hanno sottoscritto a Palermo un procollo d’intesa di durata biennale


Al fine di realizzare attività di promozione del territorio e delle risorse culturali, turistiche, folcloristiche, ambientali e della tradizione, i legali rappresentanti della Fijet Giacomo Glaviano e dell’Accademia di Sicilia Antonino Marotta hanno concordato di riunire giornalisti e studiosi con scopi prettamente culturali, artistici, sociali e scientifici per approfondire anche la qualificazione professionale e diffondere la conoscenza delle problematiche connesse ai vari settori per il potenziamento del turismo e della cultura siciliana.

In relazione alle finalità dei rispettivi sodalizi è stato stabilito di procedere alla realizzazione di attività tese alla valorizzazione di iniziative varie: convegni di studio su storia, tradizioni, arte e cultura; visite guidate sul territorio regionale e nazionale con particolare riferimento ad aree ed ambiti delle zone interne o poco note; congressi e stage legati al folclore, all’artigianato, alla formazione tendenti a sviluppare una coscienza turistica nazionale e internazionale.

Lascia un commento