Orhan Pamuk vince la XIV edizione del Premio “Giuseppe Tomasi di Lampedusa”


Si terrà domani sera, con inizio alle ore 21in piazza Matteotti a Santa Margherita di Belìce la quattordicesima edizione del Premio Letterario Internazionale Giuseppe Tomasi di Lampedusa. Ad aggiudicarsi il prestigioso riconoscimento il Premio Nobel per la Letteratura 2006, lo scrittore, accademico e saggista  turco Orhan Pamuk per l’opera “La donna dai capelli rossi” edito da Einaudi.

Sul palco di Santa Margherita di Belìce, insieme allo scrittore, ci saranno due grandi artisti della musica italiana: Peppe Servillo, accompagnato dal Solis String Quartet, ed Eugenio Finardi che proporrà alcuni dei suoi brani più noti; l’attore Lando Buzzanca rappresenterà la Sicilia del Gattopardo con un omaggio al cinema italiano. La conduzione della serata è affidata a Daniela Poggi.

Alle ore 19.00, all’interno del I cortile del Palazzo Filangeri di Cutò, a Santa Margherita di Belìce lo scrittore turco Orhan Pamuk e la Giuria del Premio composta da Gioacchino Lanza Tomasi (presidente), Salvatore Silvano Nigro, Giorgio Ficara e Mercedes Monmany incontreranno la stampa e i lettori.

Il Premio letterario internazionale Giuseppe Tomasi di Lampedusa ha il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali.

Lascia un commento