Raccolti 1000 euro durante la mostra LIFE


La mostra LIFE memorial Fabrizio Piro, che si è svolta dal 4 al 6 Agosto presso l’Atrio Superiore del Comune di Sciacca, ha fruttato la raccolta di 1000 euro che sono stati interamente devoluti alla LILT sez.di Agrigento.

La mostra, infatti, ogni anno si caratterizza anche per il fine solidale permettendo così alla LILT di poter acquistare le attrezzature necessarie per combattere la malattia che ha strappato ai suoi cari in giovane età anche lo stesso Fabrizio a cui è dedicata l’iniziativa.

Il risultato raggiunto dimostra ancora il grande cuore dei saccensi, e non, che sono venuti a visitare la mostra che hanno avuto anche modo di portare con sè una delle foto esposte.

Tutto lo staff LIFE, composto dal club fotografico L’AltraSciacca Foto e dagli amici e familiari di Fabrizio Piro, unitamente alla LILT sez. Agrigento ringrazia tutti coloro che hanno contribuito a questo grande risultato.

Ricordiamo che gli eventi LIFE per l’anno 2017 non sono ancora finiti perchè è tuttora in corso il challenge fotografico instagram “LIFE is nature”, che vede anche la community IgersAgrigento come media partner.
È necessario pubblicare su Instagram fino al 29 Ottobre 2017, foto sul tema “natura” con gli hashtag #lifememorialpiro , #lifeisnature e #igersagrigento (quest’ultimo solo se lo scatto è stato effettuato nella provincia di Agrigento) a cui deve essere aggiunta una didascalia che illustri il soggetto della foto e ne descriva l’attinenza al tema.
Si potrà partecipare con una sola foto.
La partecipazione è libera e gratuita e si svolgerà unicamente tramite la condivisione dal proprio profilo pubblico del social network Instagram.
Tra tutte le foto pervenute ne sarà selezionata una e il suo autore si aggiudicherà l’esposizione dell’opera nella prossima edizione della mostra LIFE ma anche durante il festival “Russafart” a Valencia che si svolgerà nel Maggio 2018 (http://www.russafart.com/), quale riconoscimento del merito per aver colto in pieno lo spirito del challenge e del tema proposto.

Per leggere il regolamento completo clicca qui

Lascia un commento