Comuni in pista: finanziamenti per le ciclabili, Sciacca potrebbe…   Recently updated !


Siamo venuti a conoscenza del Bando “COMUNI IN PISTA”

In sintesi, l’istituto per il Credito Sportivo ha messo a disposizione degli Enti locali 9 milioni di euro di contributi per abbattere totalmente gli interessi di 50 milioni di euro di mutui a tasso fisso, della durata di 15 anni, da stipulare obbligatoriamente entro il 31/12/2018, destinati a finanziare investimenti sulle piste ciclabili.

Per partecipare occorre possedere un progetto di livello definitivo e presentare istanza entro il 2 Luglio 2018. Sciacca ha tutte le caratteristiche per partecipare al bando, infatti possiede due progetti di livello definitivo per complessivi 25 Km per trasformare l’ex ferrovia che la attraversa in pista ciclabile.

Chiediamo all’amministrazione, sfruttando i progetti già esistenti, di partecipare al bando con un progetto pilota di circa 6 Km realizzando la parte di Greenway che dagli Hotel di Sciacca Mare, raggiunge la località Foggia.

Questo tratto di Greenway permetterebbe di riqualificare e rendere fruibile pedonalmente la valle dei bagni, collegare l’importante complesso turistico di Sciacca Mare alla città, creare un lungo mare straordinario che attraverserebbe lo Stazzone, la spiaggia del lido, la Tonnara e la Foggia e riqualificare e rendere fruibili tratti della città oggi abbandonati a se stessi.

Col mutuo agevolato a tasso zero o agevolato spalmabile in 25 anni, in funzione della qualità delle finiture, la realizzazione del progetto costerebbe alla città dai 20 ai 40 mila euro l’anno.

Un investimento alla portata delle magre casse comunali tenendo conto delle enormi ricadute positive in termini turistici, economici e di qualità della vita.

Questo progetto pilota ci permetterebbe inoltre di accedere con maggiore facilità a futuri bandi nazionali ed europei per il completamento dell’intera tratta.

Auspichiamo un positivo riscontro da parte dell’amministrazione comunale di Sciacca.

 

Lascia un commento