Ultimo appuntamento per L’Altra Sciacca dei piccoli: Pupi della Legalità, domenica alla Badia Grande


Aspettando il Letterando in fest, le manifestazioni de L’Altra Sciacca dei Piccoli sono arrivate al terzo e ultimo appuntamento previsto per Domenica 27 Maggio 2018 ore 17 presso la Multisala Badia Grande, con due spettacoli dei PUPI DELLA LEGALITA’ di Angelo Sicilia.

Il primo spettacolo delle ore 17 comico farsesco: “Le farse di Nofrio e Virticchio” per bambini dai 3 agli 8 anni di età.

Il secondo spettacolo delle ore 18 a tema legalità dedicato a “Padre Pino Puglisi” per bambini dagli 8 anni in su, il Teatro dei Pupi con tematiche rivolte alla sensibilizzazione dei più piccoli sul tema della lotta alla mafia.

I pupi antimafia sono un progetto teatrale di Angelo Sicilia che ha avuto inizio nel 1999.

Appassionato studioso della tradizione marionettistica siciliana, Angelo Sicilia, puparo, ne è anche il rinnovatore: è lui l’ideatore dei “Pupi Antimafia”, un ciclo epico in cui gli eroi della lotta contro Cosa Nostra prendono il posto dei paladini di Francia.

Presidente del MOPS, il Museo dell’Opera dei Pupi Siciliani delle Madonie a Caltavuturo, Angelo è anche regista teatrale e drammaturgo. Ha appreso l’arte dei pupi della scuola palermitana lavorando in diverse compagnie storiche della scuola palermitana nella Sicilia Occidentale. Nel 2001 ha fondato la Marionettistica Popolare Siciliana con cui ha avviato un percorso di rinnovamento nell’ambito del repertorio del teatro delle marionette siciliane.

L’idea è quella di coniugare tradizione e impegno civile. Lo spettacolo dei Pupi, grazie al suo linguaggio diretto e alla bellezza della meccanica delle marionette, permette di veicolare messaggi di impegno civile e sociale, catapultando gli spettatori all’interno delle storie degli eroi antimafia: da Peppino Impastato, ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, da Pio La torre a Padre Pino Puglisi.

Sarà una bellissima occasione di divertimento ed educazione culturale per i  bambini e, perché no, anche per i loro genitori.

Vi aspettiamo numerosi.

Biglietti ridotti per grandi e piccini.

Lascia un commento