Consulta della Cultura: concluso il II° Workshop di Archeologia


Con la visita guidata a Mozia si è concluso il II° Workshop di Archeologia, organizzato dalla Consulta della Cultura di Sciacca e da Italia Nostra. Al corso, tenuto dal prof.  Nunzio Allegro, docente di Archeologia Classica dell’Università di Palermo, hanno partecipato circa 50 allievi che hanno avuto modo di conoscere, attraverso lezioni frontali e visite guidate, i popoli anellenici della Sicilia antica, Sicani, Siculi, Elimi e Fenici, protagonisti, insieme ai colonizzatori greci, di un periodo storico tra i più importanti della nostra isola.

I fondi raccolti con il pagamento delle quote di partecipazione al corso saranno utilizzati per l’affitto di un locale destinato ad ospitare gli allievi dell’Università di Palermo che, dal 25 giugno al 20 luglio, parteciperanno, sotto la guida del prof. Allegro, alle ricerche archeologiche nel sito di Rocca Nadore.

Lo studio e la valorizzazione di questo sito, di fondamentale importanza per la conoscenza della storia più antica del nostro territorio e della Sicilia occidentale, costituiscono un’ opportunità per la crescita culturale della nostra città.

Pertanto auspichiamo che sia offerto il massimo sostegno al prezioso lavoro che l’Università di Palermo e la Soprintendenza di Agrigento svolgono a Rocca Nadore, e che i risultati scientifici delle ricerche possano trovare adeguato spazio espositivo per una pubblica fruizione all’interno di un’unica “Casa della Cultura“, che accolga tutte le testimonianze della storia e delle attività dell’uomo nel territorio di Sciacca.

CCS

Lascia un commento