Petrolio


Stoppa la Piattaforma: il Ministero dell’Ambiente dice no alle prospezioni Schumblerger

E’ stato pubblicato sul sito del Ministero dell’Ambiente il parere negativo all’istanza di prospezione geofisica nel canale di Sicilia, finalizzato alla ricerca di idrocarburi, richiesto dalla società Schumblerger e denominato d1 C.P.-S.C. Questa richiesta estesa diversi migliaia di chilometri quadrati e localizzata nel canale di Sicilia era stata oggetto delle puntuali osservazioni del Comitato Stoppa […]


Imu e petrolio, la Cassazione ha deciso: “Le società devono pagare le imposte sulle piattaforme”

Dopo la sentenza a favore del Comune di Pineto la Suprema Corte dà ragione anche a quello di Termoli che chiede a Edison di versare 15 milioni. Una battaglia lunga quasi vent’anni e senza esclusione di colpi: pur di non pagare le società contestano l’ubicazione delle piattaforme, la loro non accatastabilità. Il governo sta tentando […]


Trivelle, altro favore a lobby petrolio: per la Cassazione dovevano pagare l’Imu. Il Tesoro vara risoluzione che le salva

Secondo Enrico Gagliano del coordinamento nazionale No Triv, “si tratta di un condono neppure troppo mascherato”. La risoluzione del ministero, infatti, avrà effetti sulle sentenze non ancora passate in giudicato e lascerà a bocca asciutta i sindaci che hanno chiesto il versamento dell’imposta a Eni e Edison. Per le piattaforme di trivellazione le compagnie non devono […]


Trivelle, la vera storia delle concessioni a vita: ecco come l’Italia ha favorito i petrolieri francesi

Proroga per l’impianto Vega di Edison-Edf prima del referendum, via libera nonostante la richiesta danni, campagna renziana contro il quorum, affare Vega B e Rospo Mare: il 17 aprile in Francia hanno festeggiato. (Da leggere con attenzione, ndr) di Luisiana Gaita – 27 aprile 2016 A vincere il referendum anti-trivelle del 17 aprile sono stati […]


Referendum #17Aprile2016, se non vince il Sì trivelle a meno di 12 miglia da Pantelleria

Se non vince il Sì, a Pantelleria si rischiano trivellazioni a meno di 12 miglia dalla costa. Non è un incubo, ma una delle tante possibili conseguenze della legge che spero abrogheremo il prossimo 17 Aprile. Procediamo con ordine. Il permesso di ricerca in questione è il GR15PU (clicca per prenderne visione). Il permesso come potete vedere […]


Video – L’appello di Erri De Luca: affollare di Sì le urne #IoVotoSì #StopTrivelle

Erri De Luca ha inviato un meraviglioso contributo e appello verso il 17 Aprile: per non svendere il mare nostro e conservare il reddito della bellezza affolliamo di Sì le urne. #StopTrivelle www.fermaletrivelle.it Coordinamento Nazionale No Triv Referendum 2016 Trivelle in Mare Slow Food Italia Legambiente Onlus LIPU Arci nazionale WWF Italia Rete della Conoscenza A Sud […]


Video – Là dove c’era la sabbia… adesso c’è la morte… #IoVotoSì #StopTrivelle

Lane Vision Production: “Da Siciliani, a pochi giorni dal referendum sulle trivellazioni, ci sentiamo in dovere gridare a gran voce quello che è l’imminente futuro della nostra terra… “ . Regia, montaggio: Giuseppe Campo Aiuto regia: Davide Cortese Riprese: Giuseppe Campo, Davide Cortese Assistente: Angelo Iacono Quarantino VFX Producer: Luciano Scarpulla Recording: Ignazio Catanzaro – […]


Referendum #17Aprile2016 #IoVotoSì per dare un contributo alla lotta ai mutamenti climatici

VOTANDO SÌ diamo un contributo alla lotta ai mutamenti climatici. Alla COP21 di Parigi dello scorso dicembre, il Governo italiano – insieme ad altri 194 paesi – ha sottoscritto uno storico impegno a contenere la febbre della Terra entro 1,5 gradi centigradi, dichiarando fondamentale l’abbandono dell’utilizzo delle fonti fossili. Se vince il SI, “almeno” il […]


Referendum #17Aprile2016 #IoVotoSì per creare altra occupazione nel settore energetico, quello rinnovabile e dell’efficienza

VOTANDO SÌ creiamo altra occupazione nel settore energetico, quello rinnovabile e dell’efficienza. Non sarà il referendum a mettere a rischio i posti di lavoro del settore di estrazione di petrolio e gas, comparto già in crisi da tempo: il 35% delle compagnie petrolifere sono già ad alto rischio fallimento, visto il crollo del prezzo del […]


Referendum #17Aprile2016 #IoVotoSì per fermare le trivellazioni ancora consentite entro le 12 miglia dalla costa

VOTANDO SÌ fermiamo le trivellazioni ancora consentite nelle 12 miglia dalla costa. Oggi nel nostro Paese non è possibile ottenere nuovi permessi per trivellare entro le 12 miglia. Ma nulla impedisce che, nell’ambito delle concessioni già rilasciate e attualmente senza scadenza, siano installate nuove piattaforme e perforati nuovi pozzi, come nel caso delle piattaforme VegaB […]


Video – #StopTrivelle – Murriti Lab

“Perché vogliamo fermare le trivelle? Perché non portano un solo posto di lavoro sul territorio, pagano pochissime tasse allo Stato e perché un potenziale quanto possibile disastro petrolifero provocato da un incidente industriale distruggerebbe quello di cui viviamo e cioè turismo e pesca. Il 17 aprile per il referendum, se ami il mare, se vuoi fermare […]


Referendum #17Aprile2016 #IoVotoSì per cancellare i privilegi di cui godono le lobby petrolifere

VOTANDO SÌ cancelliamo i privilegi di cui godono le lobby petrolifere. Il 70% delle concessioni produttive oggetto del referendum non paga le royalties, perché estrae un quantitativo minore della franchigia prevista dalla legge. Il risultato è che nulla è versato nelle casse dello Stato. Se vince il SÌ, elimineremo questi privilegi e non continueremo a […]


Referendum #17Aprile2016 #IoVotoSì per diminuire i rischi e avere garanzie sulla dismissione degli impianti

VOTANDO SÌ diminuiamo i rischi e abbiamo garanzie sulla dismissione degli impianti. Non dare scadenza temporale alle concessioni vuol dire anche lasciare nel mare piattaforme e pozzi a tempo indeterminato. Questo aumenta di molto il rischio di incidenti. Se vince il SI, avremo la garanzia che le compagnie, una volta scaduta la concessione, smantellino piattaforme, […]


Referendum #17Aprile2016 #IoVotoSì e do più forza alle fonti rinnovabili, già oggi concrete

VOTANDO SÌ diamo più forza alle fonti rinnovabili, già oggi concrete. Le energie rinnovabili coprono il 40% dei consumi elettrici del nostro Paese. Le rinnovabili sono sempre più efficienti e rappresentano la prima voce di investimento nel mondo. Ad esempio, incentivando il biometano, potremmo ricavare una quantità di gas 4 volte maggiore a quello estratto […]


Referendum #17Aprile2016 #IoVotoSì per riappropriarci del nostro mare

VOTANDO SÌ ci riappropriamo del nostro mare. Attualmente, solo le compagnie petrolifere che operano entro le 12 miglia godono del privilegio di concessioni a tempo indeterminato. Nessuna concessione di un bene dello Stato può essere affidata a un privato senza limiti di tempo, come prevede anche la normativa comunitaria. Se vince il SI, sarà ripristinata […]


Referendum #17Aprile2016 #IoVotoSì e non rinuncio a una risorsa strategica

VOTANDO SÌ non rinunciamo a una risorsa strategica. Il contributo delle attività estrattive entro le 12 miglia sono pari al 3% dei nostri consumi di gas e meno dell’1% di petrolio: quantitativi ridicoli per i nostri fini energetici, a fronte di rischi incalcolabili. Un contributo energetico che è abbondantemente compensato dal calo dei consumi in atto […]


Video – 12 grandi artisti in difesa del mare! #17Aprile2016 #IoVotoSì #NoTriv

Ficarra e Picone, Nino Frassica, Claudia Gerini, Elio Germano, Valeria Golino, Flavio Insinna, Noemi, Piero Pelù, Isabella Ragonese, Claudio Santamaria e Pietro Sermonti: il 17 aprile tutti hanno un “appuntamento speciale”. Con il mare, le onde, i pesci, i gabbiani, le conchiglie. E tu? Il 17 aprile VOTA Sì e difendi il mare con noi! […]


Si mori u mari, domenica 17 aprile #VotaSi per dire #StopTrivelle

Jam session in 7 lingue (italiano, francese, arabo, spagnolo, giamaicano, siciliano, woloff), una moltitudine musicale con un unico messaggio: votare SI al referendum del 17 aprile e fermare le trivelle. “Si mori u mari” (“Se muore il mare”) è il titolo del brano nato della formazione siculo-africana Ciauda – capitanata da Emanuele Di Giorgio, con […]


Marea nera in Tunisia, viene da una piattaforma offshore. Nessuno ne parla – #IoVotoSì #NoTriv

L’incidente si è verificato una settimana fa, ma la stampa nazionale italiana, allineata e coperta con la politica portata avanti da un governo di filo-petrolieri, non ne parla per paura di spingere in massa la gente a recarsi votare per il prossimo referendum del 17 aprile. Noi andremo a votare e voteremo “Sì” per dare un […]


Il 17 aprile vota Sì contro le trivelle, di Alessandro Giannì – Greenpeace #IoVotoSì

Il Passaparola di Alessandro Giannì, Direttore delle Campagne di Greenpeace Italia Benvenuti agli amici del blog, mi hanno chiesto di parlare del referendum che ci sarà il 17 aprile, perché è importante partecipare. Per me è importante perché io sono nato sul mare, il mare è un elemento importante della mia vita, e vorrei lasciarlo […]


Sciacca, attività del Comitato referendario per il SI al referendum del 17 aprile durante il prossimo fine settimana

Le attività del Comitato referendario per il SI al referendum del 17 aprile previste per il prossimo fine settimana sono le seguenti: sabato 19 marzo: appuntamento alle 17 davanti al chiosco di fronte la villa comunale per battere a tappeto il centro storico svolgendo attività di volantinaggio e informando i cittadini; in serata, dalle 20:30 […]


Trivelle, referendum 17 aprile, dopo aver puntato sul silenzio ora Renzi punta sull’astensione

Il suo partito inviterà gli italiani a non recarsi alle urne. Scandaloso. Documento integrale dell’AGCOM >>qui “E’ scandaloso che il partito democratico si sia iscritto tra i soggetti politici che faranno campagna per l’astensione al referendum del 17 aprile. C’è qualcosa che non funziona nel fatto che il partito del presidente del Consiglio inviti pubblicamente […]


Trivelle, referendum 17 aprile: la mappa di Legambiente delle piattaforme e dei permessi entro le 12 miglia

La loro produzione rispetto al fabbisogno nazionale incide per meno dell’1% per il petrolio e del 3% per il gas. “Titoli già rilasciati entro le 12 miglia senza più scadenza: una normativa che non vale per nessun’altra concessione e lascia la possibilità di appropriarsi di una risorsa pubblica a tempo indeterminato”. Il referendum del 17 aprile […]


Anche i sindaci dell’agrigentino abbracciano la campagna per il SI al referendum

Si è svolta ieri presso il Comune di Realmonte la riunione di tutti i sindaci della provincia di Agrigento, avente come tema il Referendum del 17 Aprile sulle trivellazioni. Alla gremita riunione è stato invitato a partecipare l’Ing. Mario Di Giovanna, nella sua qualità di esperto di trivellazioni e componente del comitato referendario Fermaletrivelle di […]


Difendi il tuo mare! Al referendum del 17 aprile 2016 VOTA “SÌ”!

Scarica il kit informativo e impegnati anche tu nella campagna referendaria per il “SÌ” Il referendum del 17 aprile 2016 Il prossimo 17 aprile si terrà un referendum popolare. Si tratta di un referendum abrogativo, e cioè di uno dei pochi strumenti di democrazia diretta che la Costituzione italiana prevede per richiedere la cancellazione, in tutto o […]


Referendum del 17 aprile 2016, Ezio Noto: “Perché mascariarci? Io voto SI”

“Non serve continuare a fare pirtusa nell’acqua. Abbiamo la furtuna di avere altre ricchezze: paesaggi, monumenti, arte, cultura, mare, sole, artisti, poeti, tradizione millenaria di cibo e prodotti meravigliosi. Perché mascariarci? Bisogna concentrarsi e investire su questo. La scommessa industriale e petrolifera per la Sicilia, degli anni ’70, è stata persa ampiamente in termini di […]


Trivelle fuorilegge: la verità nel nuovo rapporto di Greenpeace

Non abbiamo indizi, ma prove: le piattaforme in Adriatico inquinano oltre i limiti di legge. Sostanze chimiche pericolose, con un forte impatto sull’ambiente e sugli esseri viventi, si ritrovano abitualmente nei sedimenti e nelle cozze che vivono vicino le piattaforme offshore in Adriatico. Spesso in concentrazioni al di sopra dei limiti previsti per legge. È […]


Referendum del 17 aprile 2016, Claudio Gioè: “La Sicilia nun si spirtusa!” – Video

Claudio Gioè invita a votare SI per il referendum del prossimo 17 aprile 2016 contro le trivellazioni petrolifere. Il Comitato referendario per il SI di Sciacca ringrazia il famoso attore siciliano per la disponibilità e per la sensibilità dimostrate e vi invita a recarvi alle urne il prossimo 17 aprile per votare SI e proteggere dalle […]


Costituito a Sciacca il Comitato per il “SI” al referendum del 17 Aprile

Si è costituito Sabato 27 Febbraio presso il Museo del Mare di Sciacca il Comitato per il SI al referendum del 17 Aprile contro le trivellazioni nei nostri mari. L’assemblea partercipatissima ha visto coinvolte circa quaranta tra associazioni, gruppi, enti, movimenti attive del territorio di Sciacca e dintorni e numerosi cittadini che hanno voluto aderire singolarmente […]


Oggi a Sciacca si costituisce il comitato referendario per il SI contro le trivelle

Oggi, 27 febbraio, alle ore 17:00, presso il Museo del Mare di Sciacca associazioni, movimenti cittadini, partiti politici, forze sociali e comitati interessati a partecipare attivamente alla campagna informativa per votare SI al referendum del prossimo 17 Aprile sono invitati a prendere parte all’assemblea costituente del COMITATO NO TRIV di Sciacca. Gli organizzatori precisano che […]


Referendum 17 aprile: il quesito e il voto per chi si trova all’estero.

Pubblichiamo  un ottimo articolo in cui potrete trovare tutte le informazioni necessarie per il referendum del 17 Aprile. VOTIAMO SI contro le trivellazioni nei nostri mari! Referendum contro le trivelle, si vota il 17 aprile: le indicazioni della Prefettura Martedì 23 Febbraio 2016 Il quesito referendario chiede di abrogare la norma che prevede, per le […]


STOPPA LA PIATTAFORMA: Sabato 27 febbraio al Museo del Mare si costituirà il Comitato No TRIV di Sciacca

La LEGA NAVALE di Sciacca, oltre ad esserne promotrice, ha aderito alla locale campagna referendaria contro le trivellazioni petrolifere nei nostri mari mettendo a disposizione la sala congressi del Museo del Mare di C.da Muciare per la costituzione del COMITATO NO TRIV. Sabato 27 febbraio alle ore 17,00 presso il Museo del Mare di Sciacca, […]


Trivelle, dopo Petroceltic anche Shell rinuncia alle prospezioni in mare. Il golfo di Taranto tira un sospiro di sollievo

In una lettera inviata al ministero dello Sviluppo economico la multinazionale annuncia il dietrofront. Fra i motivi il calo del prezzo del petrolio, l’introduzione del limite delle 12 miglia per le ricerche e l’incertezza della politica italiana in tema di idrocarburi. Esultano i comitati No-Triv che dopo le Tremiti incassano un’altra vittoria. di Luisiana Gaita […]


Trivelle: l’offshore ibleo, il cuore dell’impero Eni. Gela-Licata-Ragusa, investimento da 900 milioni

In 14 anni la società del cane a sei zampe insieme a Edison contano di ricavare 10 miliardi di metri cubi di gas su un’area di 279mila ettari. Un progetto presentato nel 2013 e che, con la firma del protocollo sulla riconversione della raffineria di Gela, si è ampliato con nuove estrazioni. DI GINO PIRA 18 […]


Trivelle, cosa cambia in Sicilia dopo le modifiche di Renzi. Legambiente: «Le riduzioni lasciano intatto il pericolo»

Il governo nazionale, dopo le modifiche alla legge di stabilità, ha rigettato 27 richieste di autorizzazioni per la ricerca e la coltivazione di idrocarburi entro le 12 miglia. Ma in Sicilia sono più le aree circoscritte che quelle cancellate. Molti pozzi rimangono: da Gela a Pozzallo, passando per Licata e Sciacca. Guarda la mappa. DI ANDREA […]


Verso il referendum, la presenza capillare dei NoTriv. Il padre dei quesiti: «Gli italiani andranno a votare»

Il presidente della Repubblica ha confermato la data del 17 aprile scelta dal governo Renzi. Si voterà sulla durata delle concessioni. Secondo il costituzionalista Enzo Di Salvatore «la consultazione è importante per avviare il dibattito sul futuro energetico del Paese». Guarda la mappa. DI GINO PIRA – 18 FEBBRAIO 2016 Trivelle sì, trivelle no. Non è dato ancora […]


I giovani di Pantelleria che lottano contro le trivelle: «Referendum non basta, le ricerche continueranno»

I ragazzi dell’associazione culturale Agorà conducono una battaglia contro la ricerca di idrocarburi che interessa una vasta area vicino all’isola. «Continueremo a vigilare affinché le compagnie petrolifere rispettino il limite delle 12 miglia». Di VALENTINA CONTICELLO – 18 FEBBRAIO 2016 I giovani dell’associazione culturale Agorà di Pantelleria da un anno sono impegnati in una grande battaglia contro le […]


La Francia dice no a tutti i nuovi permessi di ricerca petrolifera

Eccoci qui: il governo francese ha appena annunciato che da adesso in poi vieterà tutte le operazioni di ricerca petrolifera sul proprio territorio, sia con metodi non-convenzionali (fracking) sia con metodi convenzionali. Questo provvedimento è stato fortemente voluto dal Ministro dell’Ecologia e dell’Energia di Francia, Segolene Royal (notare che in Francia gli interessi ambientali ed […]


STOPPA LA PIATTAFORMA: aderite al comitato cittadino per il referendum anti trivelle

E’ ufficiale, il referendum sulle trivellazioni si svolgerà il 17 Aprile c.a. . Il  Presidente della Repubblica, il siciliano Sergio Mattarella, ha controfirmato il  decreto di indizione del quesito referendario. In attesa di questo passaggio istituzionale che ritenevamo, purtroppo, quasi scontato,  il Comitato Stoppa la Piattaforma, già aderente al coordinamento nazionale No Triv, in collaborazione con l’Associazione […]