Comitato “Stoppa La Piattaforma”


Anche i sindaci dell’agrigentino abbracciano la campagna per il SI al referendum

Si è svolta ieri presso il Comune di Realmonte la riunione di tutti i sindaci della provincia di Agrigento, avente come tema il Referendum del 17 Aprile sulle trivellazioni. Alla gremita riunione è stato invitato a partecipare l’Ing. Mario Di Giovanna, nella sua qualità di esperto di trivellazioni e componente del comitato referendario Fermaletrivelle di […]


Costituito a Sciacca il Comitato per il “SI” al referendum del 17 Aprile

Si è costituito Sabato 27 Febbraio presso il Museo del Mare di Sciacca il Comitato per il SI al referendum del 17 Aprile contro le trivellazioni nei nostri mari. L’assemblea partercipatissima ha visto coinvolte circa quaranta tra associazioni, gruppi, enti, movimenti attive del territorio di Sciacca e dintorni e numerosi cittadini che hanno voluto aderire singolarmente […]


Enzo Maiorca, ambientalisti, associazioni di categoria e Comuni diffidano la commissione VIA

Oggi, guidati da Enzo Maiorca, abbiamo deciso di diffidare la commissione VIA. Se autorizzeranno questi vergognosi progetti di ricerca, li denunceremo alla magistratura. Non ci fermiamo. Segue il comunicato stampa. Con Enzo Maiorca, ambientalisti, associazioni di categoria e Comuni diffidano la commissione VIA, “Studi lacunosi e omissivi. Fermare subito la proliferazione di trivelle nel Canale […]


STOPPA LA PIATTAFORMA: IL SENATO LIBERALIZZA LE TRIVELLAZIONI NEI NOSTRI MARI

    APPROVATO IL DECRETO SBLOCCA ITALIA CHE LIBERALIZZA LE TRIVELLAZIONI NEI NOSTRI MARI E’ stato approvato ieri sera al Senato, con ampia maggioranza, il Decreto Sblocca Italia, che prevede al suo interno la liberalizzazione delle trivellazioni petrolifere a mare e sulla terraferma. Un provvedimento gravissimo che da un lato allenta i già carenti controlli […]


Proposta di delibera all’ANCI Sicilia per dire un netto no al decreto sblocca Italia

È appena stato trasmessa dall’Anci Sicilia a tutti i Comuni Siciliani, una proposta di delibera per dire un netto no al decreto sblocca Italia per la parte in cui semplifica e favorisce le trivellazioni sulla terraferma e a mare. Tale proposta di delibera nasce durante l’incontro sulla Rainbow Warrior che si è svolto a Licata […]


L’altro assedio. Nel Canale di Sicilia appetiti scatenati: Regione sotto accusa

È solo nero inchiostro, per ora. Ma è questione di tempo perché i petrolieri ronzano con insistenza sul Canale di Sicilia, dove tre piattaforme posizionate lungo le coste estraggono il 62% di tutto il greggio ricavato dai fondali italiani. Si capisce, allora, che abbiano tutta l’intenzione di popolare di trivelle i tratti di mare rimasti scoperti, facendosi largo tra […]


Mettiamo una “crocetta” sopra il nostro mare?

Crocetta apre alle trivellazioni in Sicilia, firmando un protocollo d’intesa con i petrolieri Ieri 4 giugno 2014, Crocetta ha firmato un protocollo d’intesa con Assomineraria, EniMed Spa, Edison Idrocarburi Siclia Srl, Irminio Srl, che prevede il rilancio degli investimenti per “l’utilizzo razionale di gas ed idrocarburi in Sicilia”, l’accordo prevede l’istituzione di un comitato finalizzato […]


Il grande bluff del ripristino delle 12 miglia: il Governo ha intenzione di trivellare davanti le coste siciliane

In relazione alla mozione approvata dal Senato nella seduta del 2 Aprile 2014, relativa agli idrocarburi e alle recenti dichiarazioni del presidente della Commissione Ambiente, senatore Giuseppe Marinello, è opportuno specificare quanto segue. Fatto salvo il nostro giudizio su alcuni punti positivi dell’ordine del giorno approvato è opportuno smentire alcune imprecisioni che sono state diffuse […]


Le considerazioni del Comitato Stoppa la Piattaforma sulla risoluzione approvata in Commissione Ambiente al Senato

Giovedì 13 Marzo è stata approvata in Commissione Ambiente del Senato, presieduta dal nostro concittadino senatore Giuseppe Marinello, una risoluzione che prevede alcuni indirizzi per riorganizzare la legislazione relativa ai permessi di ricerca e coltivazione di idrocarburi in mare. Questa risoluzione, approderà nella forma di ordine del giorno nell’aula del Senato la prossima settimana e, se approvata, […]


Stoppa la Piattaforma: Crocetta fa lo sconto ai petrolieri e Panepinto vota a favore

Ieri il Parlamento Siciliano ha votato con larga maggioranza un drastico abbassamento delle tasse a favore dei petrolieri. Queste tasse, chiamate Royalties, sono state diminuite dal 20% al 13 %, dopo una dura battaglia in aula con il Governo Crocetta che pretendeva addirittura di riportarle a un misero 10%. E’ assurdo che in un periodo […]


Stoppa La Piattaforma: “Ripristinato per decreto il limite delle 12 miglia?”

Sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico e’ apparsa ieri la notizia del “riordino delle zone marine aperte alla ricerca e coltivazione di idrocarburi” tramite decreto a firma del Ministro Zanonato. Il decreto determina un quasi dimezzamento delle aree complessivamente aperte alle attività offshore, che passano da 255 a 139 mila chilometri quadrati, spostando le […]


Comitato Stoppa La Piattaforma: “Lineablu censura l’intervento dei comitati locali”

Relativamente alla trasmissione Lineablu, mandata in onda Sabato 31 Agosto su Rai1 il Comitato Stoppa la Piattaforma esprime la propria netta contrarietà a ogni ipotesi di trivellazione a seguito della zonizzazione del nostro mare espressa del geologo Carlo Cassaniti. Si specifica, inoltre, che era stata rilasciata un’intervista a Lineablu da un esponente del Comitato Stoppa […]


Il Mediterraneo non si spirtusa!

Il Mare Nostrum è stato spesso al centro delle mire delle multinazionali e delle compagnie petrolifere che hanno visto in questo bacino il luogo ideale per le proprie strategie. Negli ultimi anni, però, è cresciuto il livello di attenzione da parte della società civile che ha costituito un’autentica diga contro le trivellazioni del Mediterraneo, fino […]


Grande successo della campagna contro le trivellazioni nel mare dell’agrigentino

COMUNICATO STAMPA DEL COMITATO STOPPA LA PIATTAFORMA Esprimiamo grande soddisfazione per i risultati della campagna che abbiamo lanciato assieme a Greenpeace, L’AltraSciacca, ItaliaNostra, LegaNavale, CGIL, Cittadinanza Attiva, Legacoop Pesca Sicilia, AGCI Agrital Sicilia, contro i permessi di ricerca d29-d30-d347 che incombono di fronte Menfi, Sciacca, e Agrigento. Un estenuante lavoro di gruppo ha permesso la […]


Basta chiacchiere. Non vuoi la piattaforma davanti casa? Ribellati!

Il nostro mare è minacciato. Tre permessi di ricerca, il d29, il d30 e il d347, incombono di fronte le nostre coste. Sui permessi d29 e d30 avevamo già fatto le nostre opposizioni, ma, grazie al decreto voluto dal ministro Passera, questi permessi sono stati estesi e adesso si trovano molto più vicini alle nostre […]


Trivelle, plauso degli ambientalisti: “Finalmente serio impegno della Regione”

Soddisfazione di Greenpeace, Comitato Stoppa La Piattaforma, AGCI-AGRITAL Sicilia, LegaCoop Pesca Sicilia e Touring Club Italiano che oggi, nel corso di una audizione alla IV Commissione Ambiente dell’Assemblea Regionale Siciliana sul tema delle trivellazioni petrolifere, hanno denunciato le incredibili “sviste” che hanno segnato finora i procedimenti di concessione della VIA (Valutazione di impatto ambientale) nel Canale di […]


Trivellazioni tra Sciacca ed Agrigento: Il Comitato Stoppa La Piattaforma scrive a Crocetta

Il Comitato Stoppa La Piattaforma, di concerto con le associazioni che lo costituiscono (GreenPeace, Italia Nostra, L’AltraSciacca, Lega Navale, etc.) e delle associazioni Agci Agrital Sicilia,  Lega Coopp Pesca Sicilia, Associazione Apnea Pantelleria, il giorno 11 Marzo,  ha inviato una lettera al Presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, chiedendo di prendere posizione contro il rilascio e la riperimetrazione dei […]


Crocetta fermi le trivellazioni offshore nell’agrigentino

Riprende l’assalto ai tesori del Canale di Sicilia. La Northern Petroleum ha avanzato la richiesta di estendere le ricerche petrolifere a un’area di oltre 1.325 chilometri quadri, a poche miglia dal litorale agrigentino. Lo afferma Greenpeace che, insieme a Stoppa la Piattaforma, Apnea Pantelleria e alle associazioni di pescatori, Agci-Agrital Sicilia e LegaCoop Pesca Sicilia, […]


Le trivelle arrivano a Sciacca e ad Agrigento

Una notizia, che non avremmo mai voluto arrivasse, ma che purtroppo ci aspettavamo, irrompe nella mattinata di oggi. Grazie al decreto voluto da Passera e votato con ampia maggioranza dal nostro Parlamento e dai nostri deputati locali, due fra tutti Giuseppe Marinello (PDL) e Angelo Capodicasa (PD), sono stati riattivati due permessi di ricerca di […]


Comunicato stampa del Comitato Stoppa La Piattaforma

Pubblichiamo il comunicato stampa del Comitato Stoppa La Piattaforma dopo l’audizione pubblica all’ARS avvenuta nella giornata di ieri. Comunicato stampa del 13 febbraio 2013 Il Comitato Stoppa La Piattaforma, costituito da numerosi importanti associazioni che operano nel territorio siciliano e nazionale (L’AltraSciacca, GreenPeace, Italia Nostra, Lega Navale, Cittadinanza Attiva, etc.) esprime grande soddisfazione per gli […]


Audizione pubblica all’ARS – Trivellazioni nel canale di Sicilia dannosissime e nemmeno remunerative

Canale di Sicilia, audizione pubblica all’ARS per fermarle. L’incontro tenuto oggi nella sala rossa dell’Assemblea regionale è stato organizzato dal presidente della commissione Ambiente su invito di Greenpeace. “Guadagni per la Sicilia inesistenti. Le compagnie pagano la ridicola cifra di 5 euro l’anno per perforare un km quadrato”. “Trivellazioni nel canale di Sicilia dannosissime e […]


Comunicato stampa del Comitato “Stoppa La Piattaforma”

Si conclude oggi, ultimo giorno di campagna elettorale, l’iniziativa del Comitato “Stoppa La Piatattaforma”, appoggiata anche da Greenpeace, di far firmare ad ogni candidato alla presidenza della Regione Siciliana l’appello contro le trivellazioni nel Mediterraneo. Ricordiamo che questo appello è già stato sottoscritto da circa 45 sindaci e da 57.000 siciliani e con lo stesso […]


Istituzioni e politica sordi sul tema ambientale della Nazione

COMUNICATO STAMPA ASSOCIAZIONE ONLUS APNEA PANTELLERIA Progetto “Un Punto nel Mare – Un Mare di Punti” ISTITUZIONI E POLITICA SORDI SUL TEMA AMBIENTALE DELLA NAZIONE Greenpeace a Roma: Clini assente Pantelleria 16 Ottobre 2012 – Riportiamo il comunicato stampa di Greenpeace uscito lo scorso 9 ottobre, dopo l’incontro a Roma presso il Ministero dell’Ambiente: ”Grave […]


Oggi saranno consegnate al Ministro dell’Ambiente le 57.000 firme raccolte durante la campagna “U mari nun si spirtusa”

Oggi 9 Ottobre 2012, alle ore 17:00, una delegazione di Greenpeace, di Amministratori locali e Associazioni del territorio consegnera’ al Ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio e del Mare C. Clini le 57.000 firme contro le trivellazioni raccolte durate la campagna “U mari nun si spirtusa!” E’ stato invitato a partecipare alla consegna  il […]


A SCIACCA UNITI CONTRO LE TRIVELLAZIONI

27/07/2012 12.25 I sindaci del litorale si sono riuniti oggi a Sciacca insieme alle associazioni della pesca e ai comitati locali per discutere su come fermare le trivellazioni petrolifere nel Canale di Sicilia. L’evento promosso da Greenpeace, dal Comitato “Stoppa La Piattaforma” e da Apnea Pantelleria, con il patrocinio del Comune di Sciacca e Anci Sicilia, […]


Venerdì 27 Luglio 2012 a Sciacca (Ag) importante manifestazione per creare un coordinamento sul territorio contro l’assalto delle multinazionali del petrolio ai mari siciliani

SICILIA: Continua la Marcia di Greenpeace, dei pescatori e dei Sindaci contro le Trivelle. Sciacca, 26/07/2012. I Sindaci della costa si riuniranno domani insieme alle associazioni della pesca e ai comitati locali per discutere su come fermare le trivellazioni petrolifere nel Canale di Sicilia. L’evento promosso da Greenpeace, dal Comitato “Stoppa La Piattaforma” e da […]


Cosa succede se ti immergi nel petrolio?

25 Luglio 2012 di Alessandro D’Amato Questa mattina attivisti di Greenpeace “sporchi di petrolio” hanno aperto un grande striscione con la scritta “Neri contro le trivelle” sulla bianchissima scogliera di Scala dei Turchi, simulando uno sversamento di greggio nel Canale di Sicilia. Il Canale di Sicilia è nel mirino delle compagnie petrolifere e, come denuncia Greenpeace […]


U mari nun si spirtusa! – Firmiamo l’appello di Greenpeace

FIRMA L’APPELLO Per difendere il Canale di Sicilia dalla corsa al petrolio gli attivisti di Greenpeace andranno nelle principali località che si affacciano su questo mare con il tour “U MARI  NUN SI SPIRTUSA”. Un mese per informare i cittadini e convincere i Sindaci a firmare l’appello che l’associazione ambientalista rivolge al Ministero dell’Ambiente per […]


Da Greenpeace la campagna “Diccilu ‘o Sinnacu”. Il 27 luglio 2012 assemblea a Sciacca contro la possibilità di estrazioni offshore nel Canale di Sicilia.

La Sicilia contro le trivelle. La minaccia riguarda un’area di 13 chilometri quadrati di mare, alcune delle spiagge e delle isole più belle della Regione. L’iniziativa di “Stoppa la piattaforma” e “Apnea Pantelleria” ha il patrocinio dell’Anci. di Pietro Dommarco – 19 luglio 2012 Tratto da La vita dopo il Petrolio La Sicilia è una delle regioni italiane […]


No trivelle nel Canale di Sicilia – Firmiamo l’appello di Greenpeace

Una grave minaccia incombe sul mare del Canale di Sicilia: la corsa al petrolio. L’estrazione dell’oro nero porterà profitti solo alle compagnie petrolifere mentre rappresenta un rischio inaccettabile per l’ambiente, l’economia e il benessere delle comunità costiere. Negli ultimi anni compagnie grandi e piccole hanno moltiplicato le richieste per esplorazioni offshore: sono ben undici i […]


Il Comitato “Stoppa La Piattaforma” ha illustrato il quadro della situazione attuale in una conferenza stampa tenutasi ieri a Sciacca

Ieri pomeriggio il Comitato “Stoppa La Piattaforma” ha spiegato in una conferenza stampa appositamente indetta i motivi che dovrebbero far tenere alta l’attenzione di cittadini, associazioni, comitati, amministrazioni e politici locali e non sulla richiesta di ricerche petrolifere nel nostro mare. I punti che in estrema sintesi descrivono la situazione attuale sono i seguenti, mentre […]


COMUNICATO CONGIUNTO DELLA RETE DI ASSOCIAZIONI CHE HANNO COLLABORATO PER LA VITTORIA DEL BANCO DI PANTELLERIA

MINISTERO BLOCCA TRIVELLE NEL CANALE DI SICILIA COMITATI E ASSOCIAZIONI ESULTANO [1] ROMA, 19.01.12 – Dopo l’articolo apparso oggi sul quotidiano La Repubblica, edizione di Palermo, “Stop del Ministero alle trivelle nel canale di Sicilia” a firma Prestigiacomo-Tondo (palermo.repubblica.it), le associazioni e i comitati che insieme hanno svolto una battaglia per bloccare le trivellazioni al largo di […]