Archivi tag: ignazio cutro


Sicilia, Ignazio Cutrò: “Ancora nessuno risponde alle nostre richieste d’aiuto”

Nella giornata di ieri il quinto comitato della commissione parlamentare antimafia ha sentito i testimoni di giustizia Ignazio Cutrò, imprenditore di Bivona, Gennaro Ciliberto e Tiberio Bentivoglio. Queste audizioni rientrano nell’inchiesta che la commissione sta portando avanti per conoscere e capire la situazione e le problematiche di chi sceglie di denunciare la mafia. L’obiettivo è […]

ignazio-cutro

ignazio-cutro

Ignazio Cutrò: “Vendo l’azienda e vado via dall’Italia” 1   Recently updated !

Pubblichiamo la lettera di Ignazio Cutrò che comunica al Presidente della Commissione Centrale di Sicurezza la vittoria della mafia e la sconfitta dello Stato a Bivona. Lasciamo a voi tutti le conseguenti amare e tristi riflessioni su quanto e’ accaduto e accade in Italia dove spesso, troppo spesso, le Istituzioni non svolgono correttamente il loro ruolo e […]


Giuseppe e Veronica Cutrò evitati da tutti: “Abbracciateci”

“Da quando nostro padre ha deciso di diventare un testimone di giustizia facendo arrestare i mafiosi della Bassa Quisquina siamo diventati per una parte di Bivona persone ‘sbagliate’, quelle che hanno dato fastidio e da isolare”. E’ l’amaro sfogo di Giuseppe e Veronica Cutro’, di 22 e 19 anni, figli dell’imprenditore Ignazio Cutro’, l’imprenditore di […]

ignazio-cutro

ignazio cutrò

L’invito di Ignazio Cutrò ad affrontare il nuovo anno con dignità e speranza

Oggi mi rivolgo a tutti i siciliani: cosi voglio iniziare il 2013; secondo il mio punto di vista ci sono tre tipi di vigliacchi: C’è chi dice di avere paura e non denuncia; (La paura l’ho vissuta sulla mia pelle, è la prima essenza della lotta, la paura arriva direttamente al cuore e da li parte […]


Insorgono le Associazioni: “Proteggete adeguatamente Ignazio Cutrò e la sua famiglia”

“I testimoni di giustizia vanno protetti con la massima attenzione e accuratezza garantendo agli stessi ed alle loro famiglie di poter svolgere una vita serena e dignitosa. Non è accettabile che Ignazio Cutrò, imprenditore di Bivona (Ag) e testimone di giustizia, debba vivere nel terrore per aver scelto di denunciare e far condannare un intero […]

ignazio-cutro-470x354

ignazio_cutro

Bivona (Ag), Ignazio Cutrò: “Chiedo protezione per la mia famiglia”

«La mia vita è diventata un inferno, eppure non ho chiesto soldi allo Stato, ma protezione. Voglio essere un imprenditore libero e chiedo di essere ascoltato dal ministro dell’Interno per raccontare le disfunzioni del sistema di protezione». L’ha detto Ignazio Cutrò, imprenditore di Bivona (Agrigento) e testimone di giustizia, che ha denunciato il racket e […]


Testimoni di giustizia protetti dalle telecamere

di Benny Calasanzio Borsellino | 15 ottobre 2012 Dovrebbero dirlo all’inizio. Quando un imprenditore minacciato o il testimone di un criminedecidono di aiutare gli investigatori nelle indagini per puro senso dello Stato: “Caro pentito, emh, testimone, sappi che una volta finiti i processi ti scaricheremo come un sacco di patate buono solo per gli gnocchi. E se ti lamenterai in pubblico rispetto […]

telecamere

Ignazio Cutrò: “Lo Stato non è in grado di tutelarmi, preferisco morire da uomo libero”

“Non uscirò più di casa finché la mia famiglia non avrà la protezione adeguata. Per quanto riguarda me, invece, non voglio più nessuna tutela. Le mie attività imprenditoriali e antiracket continueranno, ma farò tutto da solo, da uomo libero. Domani stesso chiederò di uscire dal programma di protezione per i testimoni di giustizia”, lo ha […]


Ignazio Cutrò, buco nella sicurezza. La solidarietà di Piera Aiello e Giuseppe Carini.

Esprimiamo anche noi de L’AltraSciacca solidarietà per Ignazio Cutrò. “Per una settimana sono rimasto in Calabria senza scorta e senza alcuna protezione, alla mercé di malintenzionati che avrebbero potuto agevolmente far male a me e ai miei familiari”. Con questa frase shock inizia il lungo racconto della vacanza che la settimana scorsa il testimone di […]


cutro

Roma, Ignazio Cutrò riceve il prestigioso premio “Giano” 2012

Durante l’Assemblea Nazionale 2012 della Confartigianato tenutasi a Roma, è stato consegnato dal Segretario Generale Cesare Fumagalli il Premio Giano 2012 ad Ignazio Cutrò per aver portato avanti con la sua azienda il principio sano della legalità e non essersi piegato alla criminalità organizzata. Alla cerimonia, oltre a partecipare gli associati-Dirigenti della Confartigianato vi era […]


Mafia, l’imprenditore antiracket Ignazio Cutrò eseguirà lavori per il Cas

Stamattina a Palazzo d’Orleans la firma del contratto di Redazione 31 maggio 2012 –  Ignazio Cutro’, l’imprenditore di Bivona che ha denunciato e fatto condannare gli estorsori mafiosi, autori degli attentati che tra il 1999 e il 2006 avevano danneggiato i mezzi della sua impresa edile, stamattina, a palazzo d’Orleans, alla presenza del presidente della […]

ignazio-cutro

durc_cutro

Vicenda Cutrò, arriva la svolta: “Ho ottenuto il Durc”

Lettera Aperta Bivona, 25 maggio 2012 La mia storia, la mia difficile e quasi stancante storia, sembra essere arrivata ad una svolta. Questa mattina, tra la commozione della mia famiglia, ho ricevuto il Durc, il documento unico di regolarità contributiva. Con questo “pezzo di carta” potrò tornare a lavorare, potrò partecipare nuovamente alle gare d’appalto […]


Agrigento, Ignazio Cutrò: “E’ inaccettabile che un Testimone di Giustizia venga trattato in questo modo”

  “Lancio un appello ai Direttori Generali degli Enti coinvolti nella vicenda che mi riguarda affinchè si affrettino a trovare una soluzione ed a rilasciarmi il Documento Unico di Regolarità Contabile. Non è possibile questo stillicidio di cavilli ed impedimenti burocratici che stanno facendo fallire la mia azienda. E’ inaccettabile che un Testimone di Giustizia […]

ignazio-cutro-durante-la-conferenza-stampa

I problemi dell’imprenditore antiracket Ignazio Cutrò: “Non riesco a ricominciare a lavorare”

Intervista all’imprenditore antiracket di Bivona (AG), Ignazio Cutrò,  che dopo le denunce antimafia non riesce a ricominciare a lavorare. Dopo la cartella esattoriale da 85mila Euro, i problemi con l’INPS e quelli per ottenere il DURC. “Ho combattuto la mafia. Adesso combatto contro la burocrazia” dichiara a Santi Sabella. Il video è tratto dallo speciale RMK Notizie […]


Palermo, un contributo economico dalla Regione per Ignazio Cutrò, l’imprenditore-testimone di giustizia che ha detto “no” a mafia ed estorsioni.

2 aprile 2012 PALERMO. A pochi giorni dalle nuove-vecchie traversie giudiziarie che la colpiscono con l’imputazione coatta per concorso esterno in associazione mafiosa a carico di Raffaele Lombardo, la presidenza della Regione siciliana, sulla base delle normative vigenti, è intervenuta con un contributo diretto a Ignazio Cutrò, per consentire all’imprenditore siciliano di riottenere il Durc, […]

Ignazio Cutro', imprenditore e testimone di giustizia

La Regione Sicilia interviene a sostegno dell’imprenditore Ignazio Cutro’

02 Aprile 2012 – 18:26 (ASCA) – Palermo, 2 apr – La presidenza della Regione siciliana, sulla base delle normative vigenti, e’ intervenuta con un contributo diretto a Ignazio Cutro’, per consentire all’imprenditore siciliano di riottenere il Durc, il documento unico di regolarita’ contributiva, necessario per riprendere le attivita’ imprenditoriali. Ignazio Cutro’ e’ il testimone […]


Proteggete il magistrato Salvatore Vella

“Il magistrato antimafia Salvatore Vella merita di essere protetto con la massima attenzione. La decisione di privarlo della macchina blindata lo pone in situazione di serio pericolo e lo rende facile obiettivo di eventuali rappresaglie da parte delle cosche mafiose agrigentine duramente colpite dalle sue indagini. Il territorio agrigentino è infestato da organizzazioni criminali sanguinarie […]

salvatore_vella

cutro

Ignazio Cutrò è fiducioso: “Non vedo l’ora di tornare a fare l’imprenditore”

Ignazio Cutrò si dice fiducioso relativamente alla evoluzione della sua vicenda. Il Testimone di Giustizia agrigentino ha ricevuto segnali incoraggianti da parte delle Istituzioni e spera di poter annunciare molto presto la conclusione positiva delle sue vicissitudini. “Oggi (24 febbraio 2012, n.d.r.) è stata una giornata importante”, afferma l’imprenditore-coraggio, “le Istituzioni mi hanno trasmesso serenità, adesso […]


Il governatore Lombardo e il sindaco Panepinto onorino gli impegni assunti e passino dalle parole ai fatti!

La vicenda dell’imprenditore siciliano Ignazio Cutrò, testimone di giustizia e vittima del racket non si è sbloccata. Dopo aver protestato contro una cartella esattoriale di quasi 86 mila euro, il 16 gennaio scorso ha ricevuto anche un sollecito di pagamento dall’agenzia delle Entrate di 3629,75 euro. Ad oggi Cutrò non ha ancora ottenuto il rilascio […]

icutro

cutro

In serata Cutrò incontra Lombardo “Sospendo la protesta e riprendo a lavorare” (16 gennaio 2012)

Il governatore: “Non possiamo accettare che passi un benché minimo segnale di disattenzione delle istituzioni  verso chi è impegnato in prima fila nella lotta alla mafia”. L’imprenditore-coraggio: “Il governo regionale è assunto l’onere del pagamento della cartella esattoriale di quasi 86 mila euro che mi è stata recapitata dalla Serit” Sospende lo sciopero della fame […]


Nuovo comunicato stampa del Comitato Cutrò

Comunicato Stampa Abbiamo appreso con grande soddisfazione che il Sindaco di Bivona, on.le Giovanni Panepinto, sarebbe pronto ad aiutare Ignazio Cutrò proponendo al Consiglio Comunale del centro Quisquino di sostenere l’intero importo delle cartelle esattoriali recapitate all’imprenditore antiracket. Il tutto a patto che fosse possibile rateizzarle. Una iniziativa che porrebbe fine ad una vicenda estenuante […]


Comunicato Stampa del “Comitato Cutrò”

  Le associazioni agrigentine “Grilli di Sciacca”, “L’AltraSciacca”, “Libere Terre”, “Socialismo Cristiano” e “S.O.S Democrazia” prendono posizione netta riguardo alla vicenda che vede coinvolto Ignazio Cutrò e costituiscono il “Comitato Cutrò” in favore dell’imprenditore bivonese che con le proprie denunce e testimonianze ha messo in ginocchio la mafia della Bassa Quisquina. E’ fuori da ogni […]


Presentazione di “Mafia SpA” il prossimo 14 gennaio 2012 a Sciacca

Il prossimo 14 gennaio 2012 alle ore 18:30 sarà presentato all’interno dell’ex Chiesa di Santa Margherita in Piazza Carmine a Sciacca l’ultimo libro di Benny Calasanzio “Mafia SpA. Tutti gli affari della più grande impresa italiana.” Oltre all’autore Benny Calasanzio saranno presenti: Sonia Alfano, europarlamentare e presidente dell’Associazione Nazionale Familiari Vittime di Mafia. Salvatore Vella, […]

loc_mafia_spa

icutro

Ignazio Cutrò sarà cittadino onorario di Sciacca

Un riconoscimento che condividiamo coscienti del fatto che la legalità, il contrasto alla delinquenza e la lotta alla mafia devono essere sempre al centro della nostra attenzione e di chi ci amministra e ci governa. L’impegno civile deve provenire da ciascuno di noi in prima persona e Ignazio Cutrò, in tal senso, deve essere preso […]